L’Hip Hop ai Grammy Ha un Nome: Chance The Rapper

chace-the-rapper-grammy-2017

Il 23enne di Chicago Chance The Rapper, all’anagrafe Chancellor Bennet, è sulla scena musicale/hip hop dal 2013, eppure sta bruciando letteralmente le tappe. La qualità della sua musica paga, e i Grammy vinti ne sono solamente una simbolica conferma.

Si porta a casa così tre gloriosi premi: Miglior artista emergente, Miglior disco rap (Coloring Book) e Miglior performance rap (No problem).

La cover frontale di Coloring Book.

Curiosità: l’espressione facciale che vedete ha una spiegazione ben precisa. E’ il ritratto di Chance mentre tiene in braccio la propria figlia, nata nel 2015.

A far notizia è anche un altro aspetto: il suo album non è mai stato stampato fisicamente, ma distribuito tramite streaming online. Pubblicato il 13 maggio 2016 su Apple Music, per le successive due settimane poteva essere ascoltato in esclusiva solo su questa piattaforma. Il 28 maggio è divenuto poi disponibile anche sugli altri servizi on line come Spotify e Play Music.

Coloring Book merita davvero di essere ascoltato da tutti e non solo dagli appassionati di hip hop, perché si tratta di un album davvero di alta qualità, inedito rispetto ai canoni standard, e caratterizzato da una perfetta fusione di rap e gospel. Lo trovate qui di seguito se avete Spotify:

 

Written By
More from alessandro

Un Po’ di Cose sul Ritorno del Nokia 3310

Il leggendario Nokia 3310 si prepara al grande ritorno: sarà ri-lanciato durante il Mobile...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.