Riccardo Sabatini – Un Nano sulle Spalle dei Giganti

Riccardo Sabatini al TED 2016

Cremona, Brescia, Trieste, San Francisco, queste le tappe che hanno portato un giovane fisico italiano al TED 2016, svoltosi lo scorso febbraio a Vancouver. Lui è Riccardo Sabatini, ha 34 anni e una forte passione per la genomica umana.

Laureato in fisica, consegue il master in meccanica quantistica, mentre cresce sempre più in lui l’interesse per il mondo dei numeri. Un anno fa scrive quindi una mail a Craig Venter, il primo uomo ad aver sequenziato il dna. I due si parlano, Sabatini viene invitato a San Diego e dopo appena 10 giorni ottiene un’assunzione.

Lavora a San Francisco per la Human Longevity, la startup di Venter che ha sviluppato un algoritmo in grado di ricostruire un intero volto umano con una sola goccia di sangue. Ad oggi, l’azienda ha raccolto finanziamenti per 70 milioni di dollari.

Lo scorso febbraio a Vancouver, Riccardo Sabatini ha annunciato la scoperta ai presenti in sala e, in diretta streaming, a tutto il mondo. La domanda di partecipazione era stata presentata a liste già chiuse, eppure non solo gli è stato permesso di prendere parte alla manifestazione, ma addirittura fu inserito nella sessione principale davanti a tutti.

“La mia storia dimostra che il nostro Paese ha una grande capacità di educare. La mia formazione nelle università italiane mi ha permesso di competere con professionisti usciti da Harvard e Stanford” ci tiene a precisare Riccardo, il quale conclude citando Newton:

Siamo nani sulle spalle dei giganti”

“L’umanità può progredire solo perché ci sono stati migliaia e migliaia di tentativi su cui noi ci possiamo appoggiare. Io sono salito sul palcoscenico del TED, ma milioni di persone hanno lavorato, prima di me, per permettermi di arrivare lì. Io sono solo un nano. Sulle spalle dei giganti”.

Guarda il talk di Riccardo

Written By
More from alessandro

Dipendenza da Netflix: nasce la clinica per disintossicarsi

Di Netflix ci si può ammalare, nel senso che può diventare una...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.